PLANETARIO

COSA E' UN PLANETARIO
(immagini a fondo pagina)

Un Planetario è uno strumento essenzialmente didattico di grandi prestazioni.
Su una cupola emisferica che rappresenta la volta celeste, si possono proiettare le immagini di tutte le 88 costellazioni dando la sensazione di osservare una splendida notte stellata, con il cielo limpido, pulito e non disturbato dall'inquinamento.

Il Planetario permette di simulare l'alba e il tramonto, il moto diurno del Sole della Luna dei pianeti e delle stelle; fa vedere il cammino percorso apparentemente dal Sole nel corso dell'anno attraverso le costellazioni dello Zodiaco, il moto e le fasi della Luna e le diverse opposizioni dei pianeti.

Non solo é possibile far vedere come appare il cielo a Treviso nei diversi periodi dell'anno, ma anche come appare alle diverse latitudini. Suggestivo è il moto della volta celeste al Polo Nord dove d'estate c'è il Sole anche a mezzanotte, o all'Equatore, dove si possono ammirare costellazioni, come La Croce del Sud, invisibili alle nostre latitudini.

Argomenti difficili, come quelli delle coordinate celesti, al Planetario diventano di facile comprensione.

 

UN PO' DI STORIA

Il primo Planetario "moderno" è stato quello della Zeiss installato nel 1925 nel Deutsches Museum di Monaco di Baviera. Da allora si sono diffusi in tutto il mondo, più lentamente in Italia, tanto è vero che il nostro di Treviso nel 1979 era il terzo funzionante per il pubblico dopo quelli di Milano (1930) e di Firenze (1978).


I "vecchi" planetari detti anche "Tellurii" o Elioplanetografi", sono modelli del Sistema solare che mostrano come i vari pianeti si muovono intorno al Sole fisso al centro; essi rappresentano il cielo come sarebbe visto da un osservatore esterno ed hanno il vantaggio di far vedere il moto reale dei corpi celesti, mentre nei moderni planetari lo si vede come appare ad un osservatore terrestre.
MNEL LOVALE PLANETARIO è PRESENTE ANCHE UN TELLURIO

 

IL PLANETARIO DEL COLLEGIO PIO X

Il nostro planetario unisce i vantaggi dei due tipi.

Un PLANETARIO di tipo ANTICO o "TELLURIO", è riprodotto dall'ELIOPLANETOGRAFO, costruito dalla casa editrice Paravia in forma manuale e successivamente motorizzato. Riproduce il moto reale della Terra, della Luna, di Mercurio e di Venere, visualizza molto bene il moto apparente del Sole tra le costellazioni dello Zodiaco, l'alternarsi del giorno e della notte, il succedersi delle stagioni, le eclissi, le fasi della Luna e dei pianeti interni e la precessione degli equinozi.

Un PLANETARIO di tipo MODERNO, vero e proprio, che è costituito da una cupola in vetroresina di 6 metri di diametro, che può ospitare circa 40 persone, e da uno strumento della azienda fiorentina "Officine Galileo" che proietta circa un migliaio di stelle fino alla magnitudine 4.75 e presenta tutte le potenzialità descritte all'inizio.

 

*********************************

IL PLANETARIO RIAPRE A SCOLARESCHE
E GRUPPI ORGANIZZATI

 

Causa emergenza covid-19 per poter accedere sarà obbligatorio il rispetto delle seguenti regole:

  • 1) E' previsto un solo turno nella giornata con una sola classe e con un massimo di 25 presenze compresi docenti ed eventuali accompagnatori.
  • 2) Inizio lezioni ore 9:00. Su richiesta si potranno concordare orari personalizzati.
  • 3) Giornate disponibili: martedì e giovedì. Su richiesta si potranno concordare date personalizzate.

Su richiesta si potranno concordare orari e date personalizzati.

Per informazioni telefonare in orario di lavoro al seguente numero:

0422-411725

 

PLANETARIO CON CUPOLA E PROIETTORE
Il Planetario è costituito da una cupola in vetroresina di 6 metri di diametro che può ospitare circa 45 persone, e da uno strumento della Galileo che proietta circa un migliaio di stelle fino alla magnitudine 4,75.
E' inoltre dotato di un proiettore che permette di illustrare, con splendide immagini, le caratteristiche dei vari corpi celesti.

PROIETTORE GALILEO
In questa immagine si possono notare le varie parti che formano il proiettore della Galileo.

ALLINEAMENTO DEI PIANETI
Allineamento dei pianeti ricostruito al Planetario e riferentesi all'alba di inizio dicembre 1985.
planetario con pubblico width= In PLANETARIO durante una conferenza
Elioplanetografo ELIOPLANETOGRAFO o TELLURIO

Per informazioni ed appuntamenti clicca su: Collegio Pio X - B.go Cavour, 30 - TREVISO
oppure telefona allo 0422-411725

| Home Page |